Scuola di Teatro - Logo Home

La Scuola
Giuseppe Valenti
Lavori Finali
Altri Lavori
Rassegna Stampa
Albo Eventi

Corsi
Regolamento
Iscrizioni
Contatto

Libro degli Ospiti
Amici
  Compagnia Teatrale Piccolo Globo
La Compagnia

Seguici anche su Facebook Pagina Facebook
 

ALBO SCUOLA


  Web Project & Design
Fabrizio Rovelli

Giuseppe Valenti


Giuseppe Valenti
Giuseppe Valenti nasce a Roma nel 1949.

Diplomato all'Accademia d'Arte Drammatica “Sharoff” di Roma nel 1980, lavora in Ticino dal 1982.

Nel 1995 fonda la Scuola di Teatro; conduce diversi corsi presso scuole pubbliche del Cantone ed insegna teatro presso la Scuola specializzata per le professioni socio-sanitarie a Canobbio.

Nel 2005 consegue l'attestato presso l'Accademia Internazionale delle Arti Terapie Espressive® di Roma (riconosciuto dal MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e dall'Ente Europeo delle Arti Terapie).

Giuseppe Valenti su Facebook Profilo Facebook

Suoi lavori e collaborazioni:

Cabaret: Dal 1975 al 1990 porta il suo spettacolo di cabaret in molte località; tra le quali: Svizzera (Lugano, Taverne, Salätschis, Airolo, Banco di Bedigliora, Fiesch); Italia (Vieste sul Gargano, Montebello di Perugia, Tarquinia, Scandicci, San Zeno, Giulianova, Torre Predera, Roma, Scalea, Napoli, Chianciano Terme, Garda, Fuscaldo Marina, Lecco, Capomulini, S.Pietro in Cariano, Verona, Torino, Pedemonte); Francia (Parigi); Israele (Haifa); Germania (Düsseldorf); Grecia (Volos); Spagna (Lliria). Nel 1981 è nello spettacolo “Tiritipanz” di Isabella Biagini alla “Chanson” di Roma.

Televisione: Dal 1978 ad oggi partecipa a programmi per ragazzi e d'intrattenimento in reti nazionali quali: RAI, TSRI, Canale 5 e Rete Nazionale Malta. Per citare alcuni programmi: RAI 2 (“Il garage” con Renzo Palmer); TSI (“La bottega del signor Pietro”, “Il frottivendolo”, “Natura amica”, “Buzz Fizz Quiz”, “Il cassetto della Nico”, “Hotel Fortuna”, “Peo”, “Amici miei”); Canale 5 (“Bis” con Mike Bongiorno).

Teatro: Dal 1979 in vari teatri e compagnie italiane e nella Svizzera italiana; tra cui: Roma: “La pesca” di O'Neill al Teatro Anfitrione; “Tre scimmie nel bicchiere” di M.Moretti al Teatro Instabile; “Il tacchino” di S. Mrozek al Teatro dei Satiri. Banco di Bedigliora: “Giulietta e Rahman” di Vico Faggi, “La barricata filosofale” di G. Buridan col Teatro Perepè; Lugano: “La bugiarda” di D. Fabbri, teatro La Maschera; “C'era e non c'era: una storia magica” e “Babbo Natale, Stellix e gli amici del cielo” di S. Togni, con il Lugano Teatro; Nel 1991 inizia la collaborazione conl Teatro Pan prima con spettacoli in compagnia come: “Alieno” di L. Salini e “Un nido di parole” da poesie di Alfonsina Storni, e poi da solo con: “I musicanti di Brema”, e “I tre porcellini” adatt. di C. Alsina; “Il giro del mondo in 79 giorni” di G. Valenti; “Che ne è stato di Sancio Pancia dopo la morte di Don Chisciotte?” di Ferruccio Cainero; “Piccolo Principe” di A.de Saint-Exupéry, adatt. di G.Valenti da una sceneggiatura per film di Orson Wells.

Radio: Dal 1983 partecipa a diversi programmi della RSI; tra i quali: “Divertimento 1889”, “L'elisir d'amore”, “Lo senti quello che ti sto dicendo”, “Lettera dalla penombra”, “Era un giorno di strana malinconia”, “Fatti vostri”, “Galileo Galilei”, “Gli eroi della febbre dell'oro”, “Dimensione uomo”, “La clessidra”, “Radioscuola”, “Millevoci”, “Le fonti della mia arte, “Il labirinto”, “La forza del destino”, “Professione attrice” “Croce e delizia”, “Un amore a fondo perso”, “Il prigioniero del Caucaso”, “Terza pagina”, “Dostojevskji”, “Speciale sera”, “La tempesta”.

Regie: Nel 1985 “Music & Motion” con Garcia Russel; poi dal 1995 diverse regie per le rappresentazioni annuali della Scuola di Teatro ed anche: “Il ragazzo col violino“ di R. Piumini, “L‘orecchino“ e “Ubu e Uba” di G.Valenti.

Varie: pubblicità, dicitore di poesie, canto (“Il campanello” di G.Donizetti, Teatro delle Muse, Roma)

Film: un film-documentario nel 1981 per una produzione canadese; film per la Tv tra i quali nel 1997 “L'ultima tentazione di Tullio” regia di Andrea Canetta per la TSI e “Roulette” di Mohammed Soudani nel 2007.

Scritti: Dal 1995 inizia anche a scrivere ed adattare testi teatrali: “E' sorto un sole”; “Il fantasma di Canterville” (adatt.); “Il giro del mondo in 79 giorni”; “La pentola rivelatrice e altre storie tutte per passare il tempo” ; “Ancora una fiaba?” ; “Chi è di scena!”; “Il nostro Peter Pan”; “Lo cunto de li cunti” (adatt.); ”L'orecchino”; “Piccolo Principe” (adatt.); “L'inferno” (adatt.); “Monello”; “Tutto è commedia”; “Ritorna l'amore”; “Vogliamo vivere”; “Ubu e Uba”; “L'opera inedita”; “Scatola cinese”, “Dorothy e Oz”, “Shahrazád”, “11 piccoli indiani” (rivisitazione di “10 piccoli indiani” di A.Christie), “Dapeterapeer”, “Scacco matto”, “Scarabeo”, “Il nuovo bestseller”, “Alla ricerca di Simurgh”, “Odisseus” (adattamento dall' “Odissea” di Omero), “Aurora”, “Affresco teatrale alla stazione”, “Shrek” (adatt.), “La gabbianella e il gatto” (adatt.) , “Telenonnina”, “Volan”, “Quadri del tempo ovvero come il museo di storia divenne il museo delle invenzioni”, “Stargirl” (adattamento dal romanzo di Jerry Spinelli), “Che avete da guardare?”, “3x3 9 + 10 diversità pace”, “L + L e il mondo extra”, “Odnom led ruot la ert”, “For Steven”, “Piccole donne” (adatt.), “Alice dove sei?” (libero adattamento dal romanzo di L. Carroll), “Il pubblico è assai tollerante, perdona tutto eccetto il genio” (testo narrativo e struttura con testi di Oscar Wilde), “Tranquillania”, “La furbizia di Tarantello”, “Maya c'è sempre”, “Tra sogno e realtà”, “Hercules”, “Tutti per uno, uno per tutti”, “Le sei mogli” (liberamente ispirato alla storia delle sei mogli di Enrico VIII), “Il Parnaso liberato”, “Lisistrata” (adattamento dalla commedia di Aristofane), “SCAR” (libera versione tratta dal film “Die welle”), "Storie dal sogno di una notte di mezza estate" (adattamento e aggiunte al testo originale)...